L’Occhio di Dio

Magda

Ho ricevuto questa bellissima immagine, che ha suscitato in me un’emozione indescrivibile, mi sono sentita di colpo proiettata in un mondo colmo di Luce, d’ Armonia, d’Amore, dove tutto diventa possibile, sotto lo sguardo amorevole di Dio….

L’invito di chi ha inviato la foto è a condividerla non solo con le persone a cui vogliamo bene ma, possibilmente, anche con quelle verso le quali non nutriamo sentimenti di simpatia o affetto.

Sarà un modo per superare i nostri condizionamenti, per andare oltre i nostri limiti e vederci come realmente siamo, Angeli in apprendistato, fratelli e sorelle in cammino verso la stessa meta, un modo per celebrare l’Amore, iniziando da noi! Espavo!

Magda

Carmiel, lunedì 21 marzo 2005.

Il testo in ebraico dice: «Questo accade una volta ogni 3.000 anni. Questa foto é stata fatta mediante un telescopio dell’Amministrazione Nazionale dello Spazio e la Aeronautica degli Stati Uniti d’America (NASA).

Lo chiamano “l’Occhio di Dio”. Si dice che questa foto, al guardarla, doni miracoli e meraviglie nelle vita di moltissime persone …. Ha portato eventi inspiegabili a coloro che hanno osservato questa fotografia. Dicono che sicuramente apporterà un un cambiamento benefico, un miglioramento nella Vita di coloro che la osserveranno, e anche se non credono in questo messaggio qualcosa di bello succederà.

Si consiglia di non trattenere questa mail. Se hai piacere inviala alle persone con cui vuoi condividerla e a cui vuoi bene ed anche, se vuoi, a chi bene non vuoi… ciao!

tratto da lightworker.it

Precedente Qualcosa sta arrivando. Baldor. Successivo Le scie chimiche stanno mutando il DNA del pianeta